liquirizia biologica di calabria
 
 
   
 

In Calabria, la pianta della liquirizia vegeta in tutto il territorio, da nord a sud; nei pendii delle coste e dell’entroterra; negli appezzamenti di pianura, dove è sistematicamente coltivata, e lungo le sponde di alcuni famosi corsi d’acqua come il Crati e l’Esaro.

La raccolta e la trasformazione delle radici di liquirizia hanno sviluppato, già dal 600, una fiorente economia locale soggetta, tuttavia, ad alterne fortune.

Dopo un lungo periodo di declino, in cui la liquirizia di Calabria originale ha rischiato la totale perdita d’identità, i produttori e i trasformatori del comparto si sono messi in rete per risollevare, con l’aiuto dell’Assessorato all’agricoltura regionale, le sorti di questo antico e prezioso prodotto.

Questo sito, finanziato nell’ambito della misura 133 del Psr regionale 2007-2013 e realizzato in collaborazione con le Edizioni L’Informatore Agriario, vuol contribuire far conoscere la liquirizia di Calabria e le sue virtù nel contesto del suo territorio. Non solo, esso ci presenta l’esperienza di una rete d’imprenditori che, se modesti per le dimensioni del comparto in cui operano, sono invece esemplari e dei veri “giganti” per la passione, la tenacia e per la qualità del loro progetto.

Per la prima volta, inoltre, è presentata al grande pubblico una selezione di ricette curate da grandi Chef calabresi e nazionali che hanno interpretato per noi a tutto tondo gli aromi e il sapore unico della liquirizia di Calabria in ricette nuove o in rivisitazioni di alcuni piatti della tradizione calabrese.
V’invitiamo a seguirci lungo il percorso di contenuti che il sito propone augurando a tutti voi buona navigazione!

Un grazie sincero a: Antonio Massarotto con i produttori della liquirizia di Calabria, gli Chef della liquirizia e Simet Viaggi spa, per la preziosa collaborazione; Fototeca della Calabria, Nature Med srl, Fabrizio Zicarelli, Cecilia Vaccari, Antonio Tamburrino e Luigi Piccioni per il materiale fotografico; Vitina Marcantonio, Giuseppe Perri, Fabio Petrillo, Luigi Piccioni, Mariateresa Russo, Vito Verrastro, Maria Giovanna Vizza, Maurizio Agostino per il supporto tecnico e i testi; tutto lo staff de L’informatore Agrario per la “cucina” redazionale; Raffaele Spadea, Giovanni Aramini, Alessandro Zanfino, Giuseppe Zimbalatti, Maurizio Nicolai, Michele Trematerra alla Regione Calabria; Alessio e Ilaria di Grafica Stillwork per la realizzazione tecnica e, dulcis in fundo,

 

un grazie speciale alla terra e al clima della Calabria, per la straordinaria pianta della liquirizia!

Pif «Dalla dop Liquirizia di Calabria» - Corso Luigi Fera, 79 (ex Corso Italia) - 87100 Cosenza - T. 0984.407763 - F. 0984.393495